Quale Allenamento per avere Relazioni appaganti?

Il primo “segreto” è conoscersi. Il CORPO è principalmente il nostro mezzo di interazione fisica con l’Ambiente. La PANCIA è il luogo dove risiedono i nostri Bisogni, intesi come “stimolo necessario al nostro completamento” ed il loro soddisfacimento dipende principalmente dal linguaggio che utilizziamo nella interazione con l’Ambiente. Il CUORE è il luogo di residenza delle Emozioni e dei Sentimenti: la loro qualità dipende dal fatto che i nostri Bisogni sono soddisfatti oppure no. La MENTE è il luogo dove le Emozioni ed i Sentimenti che proviamo, determinano il Ragionamento.

“Chi conosce i propri Bisogni può aspirare ad avere Relazioni appaganti: ciò che purtroppo facciamo spesso è reprimerli o peggio, ignorarli”.

Conoscere i Bisogni propri e altrui non è affatto scontato. Tuttavia è da questa conoscenza che deriva l’allineamento di Mente, Corpo, Cuore e Pancia, che svolgeranno al meglio i loro compiti e ci daranno il massimo benessere possibile. La buona notizia è che tutti possiamo imparare a sentire e a decifrare i Bisogni (nostri e altrui), andando così dritti sull’unica strada certa per vivere Relazioni appaganti e quindi verso una Vita davvero a Pieno. Quali quindi gli ostacoli che si pongono sulla strada di chi si convince ad apprendere il “Linguaggio dei Bisogni”?

L’errore più frequente è quello di confondere Bisogni e Strategie”.

Ecco un esempio di confusione. Se faccio la tale cosa, chi mi osserva suppone che quella cosa sia il mio Bisogno; in realtà io non ho bisogno della tale cosa, perchè i bisogni non sono cose (e neppure persone). Io – come ogni altra Persona – tento di soddisfare un mio Bisogno attraverso (facendo) la tale cosa. La tale cosa si rivela quindi la Strategia e non il Bisogno. Ecco perchè – ad esempio – quando mangiamo i dolci abbiamo bisogno di affetto, quanto siamo arrabbiati abbiamo bisogno di essere ascoltati e considerati seriamente, quando evitiamo qualcosa o qualcuno abbiamo bisogno di sicurezza, ecc.

Ecco le tragiche conseguenze della confusione tra Bisogni e Strategie. La maggior parte delle Relazioni si incagliano sulla questione seguente: “tu non mi capisci“; che si traduce in: “tu non comprendi i miei bisogni“. Probabilmente ne avrai sentito parlare anche tu ed il problema più grave è che anche chi pronuncia tali frasi, seppure sta chiedendo aiuto ed è onestamente ferita/o, sta confondendo i Bisogni propri e altrui e chiede quindi qualcosa che non può neppure ben indicare agli altri, avendo essa stessa per prima una gran confusione interna. Eppure il dolore emotivo che prova chi pronuncia tali frasi, è Autentico. In questa dinamica di “Dolore autentico” e “Bisogni indecifrati”, anche l’Amicizia più profonda, la Relazione più stabile, l’Amore più grande, sono a rischio di capitolare, di lasciare spazio ai Ruoli sociali, alla banalità e alla chiusura – a volte definitiva – della Relazione. La confusione, confusa anch’essa con la certezza, rende vulnerabili a quell’ennesimo “NO, tu non mi capisci ! ” che significa la Fine – più o meno conclamata – della Relazione stessa.

Cosa desideriamo quindi? Ciò che deriva da questa confusione è ciò che desideriamo per noi e per le persone alle quali teniamo davvero? Siamo appagati nel dire e dirci che è tutto apposto e che il Mondo ha sempre girato così? Io credo proprio di no. Credo anzi che ciascucna Persona sia realmente interessata al livello di benessere proprio e delle persone che fanno parte della propria Vita (partner, figlie/i, genitori, sorelle, fratelli, colleghe/i, amiche/i, ecc.). Eppure restiamo troppe volte e troppo spesso impotenti. Te ne sarai accorta/o anche tu, di quanta solitudine c’è in giro, di quanto oggi più che mai, le Relazioni interpersonali siano a rischio. Ecco quindi che non abbiamo nulla da perdere nel tentare una strada diversa dal solito, se non altro perchè “il solito” lo conosciamo già.

Le indicazioni in campo Scientifico. Oggi sono le Neuroscienze (e non dei Santoni Orientali) ad indicarci che un cambio di paradigma è davvero alla portata di tutte le Persone che scelgono consapevolmente di agire qualcosa di diverso dal “Copione” e dal “Ruolo” che qualcun’altro pare proprio aver scelto per loro. In tale filone di Ricerca Scientifica, si inserisce a pieno titolo quella portata avanti in questi anni dal Dott. Filippo Ongaro: una Ricerca che ha visto coinvolte migliaia di Persone, alla quale sono davvero grato di aver perso parte sin dalla “prima ora” ed alla quale continuo a prendere parte con grande interesse e partecipazione. Una Ricerca che si è tradotta in una Pratica – il Metodo Ongaro – che ha prodotto una percentuale di successi altissima, fatta di Persone che hanno ampiamente migliorato il loro approccio ad una Vita a Pieno che ha portato loro i cambiamenti positivi desiderati.

Dopo anni di studio, pratica e parecchie situazioni risolte, ti sostengo nel raggiungimento dei tuoi obiettivi relazionali”.

Esiste un Sistema Relazionale che ho studiato e praticato intensivamente nell’ultimo anno e che Allena le Persone ad entrare in contatto con i Bisogni propri e altrui, fornendo così gli strumenti operativi (in parte teorici e molto pratici) per trasformare le Relazioni, portando queste ultime dalla modalità ordinaria nella quale semplicemente “non siano visti” alla modalità straordinaria nella quale semplicemente il centro della relazione è il “vedersi ed arricchirsi”.

Questo Sistema che ho ideato e chiamato Dalet-CNV è stato possibile soprattutto grazie agli strumenti messi a mia disposizione dalla persona che io considero il mio Maestro, il Dott. Filippo Ongaro. Ho quindi integrato Dalet-CNV con i principi dell’Allenamento che ho imparato essere principi Universali e funzionanti sia sul piano Fisico (quello dove la loro efficacia è maggiormente nota ai più) ed altrettanto funzionanti (efficienti ed efficaci) sui piani Emotivo e Mentale, così come insegnatomi proprio da Filippo Ongaro.

Interessata/o ad un corso online dal vivo oppure a sessioni di coaching individuale? Clica qui.

Per info: staff@paolo-bernardi.life

Desideri partecipare alfdgsdfgdvcbxcvl’evento online “Benessere Insieme” che faremo a Maggio 2020 Ci sono solo 10 posti. VAIxcvzxcvz ALLA PAGINA DEI CORSI E DEGLI EVENTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *